Il pericolo che si nasconde nel tuo giardino! - TUTTO QUELLO CHE NON SAI SULLE PIANTE... CHE NESSUNO TI HA MAI DETTO.... - Studio del Dott. Agr. Massimo Badino

Dott.. Agronomo Massimo Badino
Studio Badino

Clicca sul menu

freccia
Vai ai contenuti

Il pericolo che si nasconde nel tuo giardino!

Studio del Dott. Agr. Massimo Badino
Pubblicato da in Consulenze Agronomiche ·
Il pericolo che si nasconde nella stabilità di un albero!

Certo nel tuo giardino non succederà mai, le piante sono belle sane alte e vigorose! Cosa potrà mai capitare?



Pensa che le piante spesso reagiscono e si schiantano al suolo a volte dopo molti anni da quando si è verificato un danno o evento ostile.

Un taglio alle radici per far passare una fogna, una capitozzatura che non si doveva fare, ma che ha consentito a vari patogeni di entrare nel legno e lavorarlo nel tempo...


Nella foto una fessurazione che non si vedeva dall'esterno...

Succede così che ce ne accorgiamo troppo tardi!
Quando ormai il danno è fatto e la pianta o è già rovinata addosso a qualcuno o ci andrà da li a breve.



Il lavoro di un esperto del mestiere permette di evitarti molti pericoli e grane legali!

  
La finalità principale è di individuare eventuali rischi ai danni di persone e cose e prevenire in primo luogo la probabilità di rischio di rottura del tronco, di grosse branche o ribaltamento della zolla radicale.

Solo l’applicazione dei controlli di stabilità sugli alberi di altofusto, di pari passo con le operazioni di manutenzione ordinaria (potature, irrigazioni, concimazioni etc..) permette di abbassare in maniera significativa le probabilità di incidenti e danni a persone e cose, causati da cedimenti meccanici degli alberi.

Si devono pertanto analizzare le problematiche attraverso l'analisi di stabilità (detto metodo V.T.A.) e nella pratica l'esperto deve:

  
  
1) Effettuare un'analisi visiva: gli alberi del parco/giardino vengono sottoposti ad accurata osservazione di ogni sua parte (radici-colletto, fusto, chioma) secondo metodo V.T.A. (Visual Tree Assessment), riconosciuto in tutto il mondo e con valore legale, seguendo il Protocollo della Società Italiana di Arboricoltura sottoscritto ed in vigore dal 2001; i dati descrittivi della pianta sono i seguenti:
  • Dati dendrometrici (altezza, diametro etc..)
  • Contesto di crescita della pianta
  • Caratteristiche strutturali e difetti:


Nella foto carie di un ramo che non si vedeva dall'esterno...

N.B.: le definizioni utilizzate sono quelle più comunemente utilizzate e riconosciute dai monitoratori italiani, in via di codificazione da parte del GLSA (Gruppo di lavoro sulla Stabilità degli Alberi del SIA – Società Italiana Arboricoltori).

  • Immagini fotografiche significative


Nella foto una cavità su una betulla che non si vedeva dall'esterno...

  • Consigli colturali (interventi di potatura, concimazione, trattamenti fitosanitari…).

 
2)  Per evidenziare in modo oggettivo l’integrità interna del legno viene eseguita se ritenuta necessaria l’Analisi strumentale mediante l’utilizzo di strumenti specialistici di precisione quali Penetrometro modello Resi B400 e/o Tomografo sonico a impulsi: tali strumenti permettono di mettere in evidenza l’eventuale presenza di carie e alterazioni interne del legno.

 
3)   Restituzione dati:
- stesura di relazione tecnica, costituita dalla scheda di analisi, corredata dai risultati delle analisi strumentali e documentazione fotografica;
- indicazione degli interventi gestionali necessari per la salvaguardia dell’albero e nello stesso tempo garantire l’incolumità pubblica;
- viene attribuita una classe di pericolosità di propensione al cedimento meccanico, indicante il grado di pericolosità del soggetto.

 
Con l’attribuzione della Classe di Pericolosità il professionista si assume la responsabilità sui danni a persone o cose in caso di caduta di alberi o di parti di esso.

Solo in questo ultimo caso sei più sicuro del tuo giardino e inoltre...

Potresti anche avere sconti assicurativi!

Quindi se ancora non l'hai fatto manda subito una email cliccando qui

Contattami subito per verificare il tuo parco/giardino che grado di pericolosità possiede!

Prendi subito provvedimenti!!!



Chiama ora!!! al 3483169357 o manda un messaggio via whatsapp



Nessun commento


mail
app per sito
app per sito
Torna ai contenuti