Dal Recupero Ambientale alla Riserva Naturale - TUTTO QUELLO CHE NON SAI SULLE PIANTE... CHE NESSUNO TI HA MAI DETTO.... - Studio del Dott. Agr. Massimo Badino

Dott.. Agronomo Massimo Badino
Studio Badino

Clicca sul menu

freccia
Vai ai contenuti

Dal Recupero Ambientale alla Riserva Naturale

Studio del Dott. Agr. Massimo Badino
Pubblicato da in Consulenze Ambientali ·
Tags: #riservanaturale#AreaPaludo#SudAstigiano

Promosso dal Comune di Calosso
Il convegno di Venerdì 26 Gennaio dal titolo: "Per un Futuro Naturalmente Sostenibile"
Un ottimo punto di partenza per far capire l'importanza della Riserva Naturale del Sud Astigiano.



Erano presenti
  • Giuseppe Ugonia Sindaco di Calosso paladino anti diserbanti nelle zone UNESCO,
  • Gianfranco Miroglio presidente del Museo Paleontologico di Asti
  • Claudio Rolando biologo e direttore delle Aree Protette sistema Parchi Piemonte
  • Franco Corregia botanico naturalista
  • Luca Calcagno LIPU di Asti
  • Marco Devecchi Direttore Osservatorio del Paesaggio del Monferrato e dell'Astigiano.

E' stato sicuramente un momento molto interessante e di informazione scientifica di spessore.
I relatori hanno spiegato molto bene la necessità e la funzione di una Riserva Naturale per il benessere sia dell'ambiente sia di cittadini astigiani.

La Riserva Naturale del Sud Astigiano sarà utilissima per preservare quella biodiversità che spesso è minacciata ed è fondamentale per la vita di tutti noi.

Sono inoltre molto felice che un piccolo "francobollo" della Riserva Naturale faccia parte di un progetto che nel lontano 2004 è stato realizzato dall'amministrazione di Moasca. Allora ero ancora all'inizio della mia carriera professionale e mi ricordo bene il progetto che in collaborazione con lo studio del Dott. Agr. Bidone abbiamo portato avanti.
Abbiamo studiato la tipologia di piante, i capanni per l'osservazione degli uccelli ed allora che usavo ancora Autocad avevamo creato delle icone per ogni tipologia di pianta. Un piccolo progetto in 2D che ha seminato bene nel tempo.
Dopo circa 14 anni è possibile ripartire per un progetto più grande!



L'esperienza acquisita negli anni servirà per studiare la migliore fruizione turistica dell'area al minor impatto ambientale possibile.
La Riserva Naturale è infatti fonte di biodiversità e di protezione, ma anche un enorme biblioteca vivente sul rispetto della Natura e su un tipo di economia ecocompatibile.

Per maggiori informazioni è possibile andare sul sito www.calossovillage.com

Mentre per consulenze ambientali puoi contattarmi scrivendomi una email a info@massimobadino.it o
cliccando qui







Nessun commento


mail
app per sito
app per sito
Torna ai contenuti